Stai pensando di vendere casa? Ecco alcuni consigli….

 

STAI PENSANDO DI METTERE IN VENDITA LA TUA CASA? ECCO CHE COSA E’ ASSOLUTAMENTE NECESSARIO FARE, PRIMA DI PROCEDERE CON LA PROMOZIONE DELLA VENDITA

 

Ecco alcuni consigli per una vendita serena…

 

Prima di mettere in vendita la tua casa, sia privatamente che mediante l’ appoggio di un agente immobiliare, è molto importante procurarsi tutta la documentazione necessaria per la vendita (copia del contratto di acquisto, visure catastali, planimetrie catastali, certifica APE, ecc…) e verificare alcuni importanti aspetti tecnico-giuridici al fine di non incorrere in sanzioni ed evitare spiacevoli sorprese.

Il mio consiglio è quello di incaricare un tecnico di tua fiducia (geometra, architetto, ecc…) al fine di reperire tutta la documentazione necessaria per la vendita e verificare, mediante rilievo dettagliato sul posto, la completa regolarità e la conformità di ciò che si immette sul mercato.

Quindi, mediante il tuo tecnico di fiducia:

  • VERIFICA LA CONFORMITA’ DELL’ IMMOBILE

    La conformità urbanistica e catastale è documento ufficiale rilasciato dal tuo tecnico di fiducia dopo che ha effettuato un rilievo sul posto, dopo aver effettuato varie ricerche e verifiche presso gli uffici del comune, il catasto o altri organi competenti. Tale documento, firmato dal tecnico, CERTIFICA LA CONFORMITA’ DELL’IMMOBILE allo stato di fatto. Un immobile verificato, quindi “certificato”, garantisce la serenità in una compravendita ed evita spiacevoli inconvenienti, magari proprio dopo che è stata effettuata una proposta di acquisto o un preliminare di compravendita. Proprio per questo motivo è estremamente importante far effettuare i controlli e le verifiche prima di immettere l’ immobile sul mercato.

 

  • VERIFICA LA CONFORMITA’ DEGLI IMPIANTI

La dichiarazione di conformità degli impianti è un insieme di documenti con cui l’ installatore di un impianto (elettrico, idro-sanitario, termico, ecc…) dichiara e certifica che l’ impianto è stato realizzato a regola d’ arte. La dichiarazione di conformità o non conformità degli impianti è obbligatoria al momento dell’atto notarile di trasferimento. E’ opportuno reperire, o far reperire al vostro tecnico, tale documentazione (spesso allegata al certificato di abitabilità) prima di mettere la casa sul mercato.

 

  • L’ ATTESTATO DI PRESTAZIONE ENERGETICA

Il Certificato A.P.E. è il documento che quantifica e attesta le prestazioni energetiche dell’ edificio. Le prestazioni vengono espresse mediante indicatori di consumo a cui viene associata una Classe di appartenenza (che va dalla classe A4 alla G). E’ un documento obbligatorio nei contratti di vendita e locazione. Inoltre è obbligatorio indicare la classe energetica di appartenenza e indice di prestazione energetica nei cartelli di vendita e affitto affissi all’esterno dell’immobile e nelle pubblicità on line e cartacee, al fine di evitare salate sanzioni. Indispensabile far redarre, da un tecnico qualificato, tale attestato prima di mettere l’immobile in vendita in quanto i potenziali acquirenti hanno il diritto di sapere, già al primo appuntamento di visita, la classe energetica di appartenenza dell’immobile.

 

Verificato quanto sopra, una volta reperita tutta la documentazione necessaria, si può procedere mettendo l’immobile in vendita, magari affidandosi ad un buon consulente immobiliare che, oltre ad una corretta stima del più probabile valore di mercato, effettuerà una buona selezione della clientela interessata.

 

Prima di far visionare la casa è estremamente importante presentarla al TOP, come ho scritto in questo articolo

FISSA SENZA IMPEGNO

LA TUA CONSULENZA GRATUITA

PER VENDERE CASA A ROMA E PROVINCIA