Il certificato di ABITABILITA’ e la vendita immobiliare

Il certificato di abitabilità/agibilità attesta la sussistenza di determinati standards igienici e sanitari e di sicurezza, garantendo che in fase di costruzione siano state osservate determinate prescrizioni igienico-sanitarie, in base alle leggi vigenti al momento della costruzione.

Anche se nessuna norma imperativa ne contempla l’ obbligo di preventivo rilascio, la mancanza della abitabilità configura un inadempimento del venditore.

La Suprema Corte di Cassazione ha stabilito che in assenza della certificazione, l’acquirente può rifiutarsi legittimamente di firmare il rogito e richiedere il risarcimento dei danni

Per saperne di più e scarica la guida gratuita.

Al suo interno troverai utili informazioni su come realizzare la vendita del tuo appartamento anche in assenza della certificazione.

[grwebform url=”https://app.getresponse.com/view_webform_v2.js?u=S8j1O&webforms_id=10747005″ css=”on” center=”off” center_margin=”200″/]